Home / Tagli Capelli / Hairstyles corti per Capelli mossi

Hairstyles corti per Capelli mossi

acconciature capelli corti mossi 2013

 

Trovare lo styling per capelli mossi non è molto difficile, date un’occhiata ad alcuni dei più capelli corti ondulati alla moda del 2013, tagli di capelli che funzionano sia per capelli fini e capelli ondulati folti.
Devi solo decidere con il vostro stilista si adatti ai lineamenti del viso

Acconciature a caschetto ondulati

acconciature capelli corti caschetto 2013_a People's Choice Awards 2012 - Arrivals
Alcuni definiscono il 2013 l’anno del bob o taglio a cashetto, quindi non c’è da meravigliarsi che il taglio di capelli a caschetto ondulato è uno dei principali contendenti per le migliori acconciature corte di quest’anno. Per un look romantico con un caschetto ondulato per mettere in evidenza la tua struttura naturale o semplicemente arricciare le estremità dei vostri capelli con ferro arricciacapelli, quindi separare i riccioli con le dita

Taglio pixie ondulato

acconciature capelli corti mossi pixie 2013
Di Halle Berry il pixie è stato elogiato per molto tempo, ma si inserisce perfettamente nel trend di quest’anno ed è sicuramente uno dei migliori tagli di capelli corti per capelli ondulati di spessore.

Capelli corti ondulati mossi

acconciature capelli corti ondulati mossi
Ci sono state molte interpretazioni del ciuffo, e quest’anno si trova anche il suo posto tra i più popolari capelli corti ondulati per le donne. Se volete i capelli a strati per un look disordinato o solo leggermente per un look più sottile, ci si accorge che questo styling non necessita di molta manutenzione ed allo stesso tempo è semplicemente adorabile.

Andare per più volume alle radici e un look esile per le estremità lasciando utilizzare al vostro stilista un rasoio ottenendo un aspetto fresco che funziona per chiunque da Rihanna a Sharon Stone.

VIA: becomegorgeus.com

Leggi anche

14 tagli TOP a caschetto 2015

  In questo articolo ho deciso di mostrare una raccolta di 14 tagli di capelli ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *