Home / Cura Capelli / Usare bene il phon: capelli asciutti e perfetti per una messa in piega ad hoc

Usare bene il phon: capelli asciutti e perfetti per una messa in piega ad hoc

 

Per donare ai capelli un aspetto sano e curato o per realizzare una perfetta messa in piega, l’asciugatura è di certo la fase più importante, dopo aver tamponato i capelli con l’asciugamano per togliere l’acqua in eccesso, ecco come procedere per un corretto utilizzo del fon.

La distanza giusta: Per i migliori risultati servirsi dell’apposito diffusore e tenere il getto di aria calda ad una distanza dei capelli non inferiore ai 25 cm: temperature troppo elevate possono danneggiare i capelli.

Movimento: Una regola d’oro è quella di non soffermarsi mai troppo a lungo su un solo punto, e il getto d’aria deve partire dalle radici fino a metà testa, in direzione contraria a quella della crescita del capello.

Usa la spazzola: Per ottenere capelli lisci si usa la spazzola dalla radice alle punte dirigendo il getto d’aria nella stessa direzione, per dare volume ai capelli, ci si mette a testa in giù dirigendo il getto d’aria alle radici e cambiando spesso direzione.

Anche a testa in giù: Per mantenere un capello mosso naturale è consigliabile asciugare i capelli a testa in giù, dirigendo l’aria calda del fon verso le radici e attorcigliando delicatamente le ciocche con le dita

 

 

Leggi anche

Mettiamoci a dieta ma non i nostri capelli…

  Come resistere alla dolcezza del cioccolato… Chi non si puoò permettere un grammo in ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *