Home / Cura Capelli / Capelli e alimentazione, la salute dei capelli passa per la tavola

Capelli e alimentazione, la salute dei capelli passa per la tavola

 

La salute e quindi la bellezza dei capelli dipende, oltre che da fattori genetici, dal proprio stile di vita ( stress, smog, fumo) e soprattutto da una dieta equilibrata e bilanciata.

I capelli sono costituiti prevalentemente da proteine e in  particolare da due aminoacidi, la cisteina e la lisina.

Una carenza di proteine, derivante dal consumo limitato di carne, pesci e legumi, può indebolire i capelli rendendoli più sottili e aumentandone la fragilità e la caduta.

Nella carne e nel pesce, ma anche nelle uova, nel latte e nelle verdure si trova poi la vitamina B5 che, grazie alla sua natura fortificante , è utilissima per combattere il problema delle doppie punte.

Anche i minerali e gli oligoelementi sono importanti per la salute dei capelli, che necessitano pertanto di una dieta ricca di frutta e verdura.

In particolare lo zinco (che aiuta anche contro la caduta dei capelli) si trova in alcuni tipi di carne (vitello, manzo, tacchino, agnello), nel pesce, nella frutta secca, nei legumi e nei semi di girasole.

Il selenio invece combatte l’invecchiamento, e lo si trova nel pane, nella pasta integrale, nel tonno e nei tuorli d’uova, nei frutti di mare, nel pollo, nel latte, nello yogurt, nei funghi e nell’aglio.

Leggi anche

Mettiamoci a dieta ma non i nostri capelli…

  Come resistere alla dolcezza del cioccolato… Chi non si puoò permettere un grammo in ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *